Workshop on Information Security

Data 8-9 Dicembre

Luogo: Tokyo University of Science, Noda Campus

Questo Workshop nasce da un iniziativa dell'Ambasciata Italiana a Tokyo in onore dei trascorsi storici tra questi due grandi paesi, ed è stato promosso e incoraggiato anche dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e patrocinato dalle seguenti istituzioni:

 

 

Italiane:
Giapponesi:
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Ministero degli affari Esteri (Gaimusho)
Presidenza del Consiglio dei Ministri(tbc)
Ministero dell'Economia dell'Industria e del Commercio (METI)
Ministero degli Affari Esteri
Ministero dell'Educazione, Cultura, Sport, Scienze e Tecnologia(MEXT)
Ministero per lo Sviluppo Economico(tbc)
Japan External Trade Organization (JETRO)
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Nippon Keidanren (Confindustria Giapponese)

 

La società contemporanea dell'informazione, richiede il coinvolgimento di un numero sempre più grande di individui e di organizzazioni per la protezione delle informazioni. Le tecniche crittografiche, tradizionalmente appannaggio di diplomazia, forze militari e di sicurezza, sono diventate oggi onnipresenti.

Il workshop approfondirà la collaborazione tra il Giappone e l'Italia nel campo della ricerca avanzata finalizzata alla scoperta di nuovi algoritmi crittografici e delle loro appicazioni software. Sarà inoltre l'occasione per l'inaugurazione del Laboratorio Congiunto Italo-Giapponese per la Sicurezza Informatica (Italy-Japan Joint Laboratory for Information Security), un ramo dell'istituto QBIC della Tokyo University of Science.

 

Partners italiani: Università di Roma "Tor Vergata"

Partners giapponesi:Tokyo University of Science, Crypt Alarm